fbpx

Tortelli di zucca e cipolla caramellata

| MACCHINE |

Questa è la settimana che porterà al FestivalFilosofia.

Modena, Carpi e Sassuolo faranno da cornice a lezioni magistrali, incontri, eventi e mostre; il tema di quest’anno è: MACCHINE

Nella vita, come in cucina, l’uso delle macchine è sempre più frequente. Ormai ti aiutano, per noi che siamo sempre di corsa. Hanno cambiato la nostra vita, e le nostre abitudini.

Una delle macchine che utilizzo più spesso nella mia cucina è quella per tirare la sfoglia. L’Atlas 150 della prestigiosa azienda Marcato è la mia alleata perfetta quando mi dedico alla pasta fresca.

Il suo semplice meccanismo è perfetto, e se qualcuno pensa che la sfoglia non ha la giusta “ruvidezza”, in questo post vi svelo un segreto infallibile per ottenere una pasta ruvida la punto giusto, anche tirata a macchina.

Vi presento questi tortelli ripieni di zucca e cipolla caramellata, ottimi conditi semplicemente con burro e parmigiano, ma questi meritavano un condimento speciale, che arriverà nel post di venerdì.

Quindi, cosa state aspettando? Montate la vostra Atlas 150, e andiamo a preparare assieme questi tortelli

Per la sfoglia:

250 gr di farina 00

50 gr di semola (che servirà a rendere la pasta ruvida)

180 gr di uovo

Per il ripieno

400 gr di zucca tagliata a dadini

2 cipolle

80 gr di pangrattato

50 gr di mostarda di pere

mezzo bicchiere di brandy

1 bicchiere d’acqua

15 gr di burro

2 cucchiaini di zucchero

sale e pepe

2 cucchiai d’olio

Versa a fontana le farine, forma il cratere con la mano e inserisci l’uovo. Sbatti con la forchetta incorporando farina pian piano, e inizia ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio. Avvolgi con pellicola e fai riposare in frigo.

In una padella fai rosolare la zucca con l’olio e versa il bicchiere d’acqua e fai cuocere fino a che non sia morbida. In un pentolino fai appassire le cipolle con il burro e cuoci a fuoco basso per circa 15 minuti. Aggiungi il brandy, lo zucchero e fai evaporare tutti i liquidi. Regola di sale e pepe.

In un bicchiere alto da minipimer versa la zucca, le cipolle, la mostarda e frulla. Versa il composto in una ciotola e aggiungi il pangrattato e per ottenere un impasto omogeneo.

Versa in una sac a poche e tieni da parte.

A questo punto stendi la pasta con Atlas 150 , disponi il composto chiudi e ritaglia con la formica che più preferisci.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close