fbpx

Gnocchi di patate con capesante, capperi, stracciata e caffè

Ma se preparassimo gli gnocchi anche di mercoledì?

A me piace andare controcorrente, sarebbe stato troppo scontato presentare degli gnocchi il giovedì.

Ho sempre rotto gli schemi, a volte sbagliando, ma ho sempre fatto di testa mia. Ogni decisione l’ho sempre presa ascoltando solo e soltanto me stesso.

Come in cucina, mi piace sperimentare, mi piace mixare i sapori per non rendere il piatto banale.

Poi quand mi lanciano una sfida……taaaaac, viene fuori tutto il mio spirito combattivo.

Quando Mamma Emma mi ha parlato dei suoi sono rimasto colpito. Questa è un’altra azienda italiana che produce i suoi prodotti con alti standard qualitativi, e si vede!!!

I loro gnocchi cuociono in pochissimi minuti, e sanno di gnocchi, si possono addirittura spadellare direttamente. Rimangono compatti e non si sfaldano.

Io mi sono sbizzarrito con questo abbinamento particolare che racchiude il dolce della capasanta, il gusto forte del caffè, il sapore avvolgente della stracciata e il capperino finale armonizza tutto.

Da provare subito, cosi potete postare con l’hashtag #gnocchiofinstagram.

Attenzione due semplici regole:

1 solo gnocchi @mammaemma

2 tanta fantasia, ma non mi offendo se rifate questa ricetta.

Dai, andiamo a prepararli assieme

Gnocchi di patate con capesante, capperi, stracciata e caffè.

1 confezione di gnocchi di patate Mamma Emma

3 capesante

60 gr di burro

1 cucchiaino di caffè

90 gr di stracciata

2 cucchiaini di capperi

sale

Per prima cosa, lava le capesante e prive del corallo, non buttarlo, venerdì ti do una ricettina per poterli riutilizzare.

Metti meta burro in una padella e quando è sciolto fai cuocere le capesante, da un lato e dall’altro, deve formarsi una leggera crosticina. Tienile al caldo.

Metti una pentola con l’acqua, e portala a bollore, versa gli gnocchi e falli venire a galla.

A questo punto fai sciogliere il burro rimanente in una padella, scola gli gnocchi (tieni una tazzina da caffè di acqua di cottura) e versali nella padella.

Aggiungi il caffè e la tazzina di acqua, mescola bene in modo che si formi una cremina. Spegni, versa la stracciata e i capperi e lascia sciogliere.

Impiatta, versa gli gnocchi nei piatti, aggiungi la noce di capasanta e delle foglie di timo.

Servi

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close