fbpx

Il pollo della domenica

| IL POLLO DELLA DOMENICA|

Quante volte vi sarà capitato di mangiare il pollo arrosto dalla nonna? Io sempre.

Ci sono dei piatti che solo le nonne sanno fare punto. Questo è uno dei tanti.

Il pollo arrosto veniva cucinato alla domenica e ci si riuniva attorno alla tavola assieme a tutta la famiglia. Il pollo arrosto è un piatto che unisce, è il simbolo della famiglia e della domenica .

Io l’ho preparato in maniera classica, ho fatto insaporire per qualche ora l’olio con rosmarino, timo e aglio tagliato sottilissimo e poi schiacciato.

Ho preso il pollo, l’ho passato al cannello, che è quella sorta di pistola a gas che serve per colorare le meringhe, per togliere le piume residue e l’ho iniziato a massaggiare prima con il sale, poi con l’olio aromatizzato.

Bisogna massaggiarlo bene bene affinché i sapori penetrino. Io all’interno ci metto un rametto di rosmarino e timo. Una volta finito di massaggiare, lo lascio una mezz’oretta a riposo. Passata la mezz’ora accendo il forno a 180° e intanto che si riscalda lo massaggio ancora un pò.

Ho posizionato il mio pollo nella cocotte Staub oleata, ho chiuso il coperchio e ho lasciato cuocere il pollo per circa 2 ore, togliendo il coperchio negli ultimi 45 minuti in modo che il pollo si dorasse.

Beh non vi resta che provare

Buona domenica

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close