fbpx

Torta salata con brisee all’avocado

Sarà il cibo a trovarti. Il cibo trova sempre coloro che amano cucinare

Siamo noi in realtà a scegliere gli ingredienti? Oppure sono loro che scelgono noi? Io non so dare un risposta adeguata a questa domanda, diciamo che è bello pensare che siano gli ingredienti a trovarci.

Per me con l’avocado è stato amore a prima vista, ci siamo visti, guardati e innamorati, io cerco di infilarlo in tutte le mie ricette, quando posso, lo inzupperei anche nel caffellatte.

E’ così ho provato a impastare una sorta di brisee dove al posto del burro ho messo l’avocado.

Il risultato? beh Ottimo!!!!! una brisee davvero gustosa, e sana!

x24cm

Per la brisee

200 gr di farina

1 avocado maturo

70 gr di acqua fredda

Per il ripieno:

150 gr di formaggio spalmabile

1 cucchiaio di latte

50 gr di pomodori

6 code di gamberi

origano

erba cipollina

sale e pepe

Versa a fontana la farina, taglia a dadini l’avocado e versalo al centro della farina. Mescola con le punta delle dita fino a rendere il tutto sabbioso, e infine aggiungi a poco a poco acqua e inizia ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio. Copri con pellicola e lascia riposare in frigo, potrebbe essere anche evitato nel caso foste in ritardo.

In una ciotola versa il formaggio e lavoralo con una forchetta, aggiungi l’origano e l’erba cipollina, il latte e continua a mescolare.

Lava e sbuccia i gamberi, togli l’intestino sul dorso e falli cuocere in padella sfumando con del cognac, oppure vino bianco

Lava e taglia a metà i pomodorini.

Tira fuori la pasta e stendila con l’aiuto di un matterello e adagiala in una teglia e fai cuocere in forno per circa 40 min a 160°.

Una volta cotta fai raffreddare la base e poi farciscila con il formaggio i pomodori e i gamberi.

Inutile dirvi che potete sbizzarrirvi negli abbinamenti.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close