fbpx

Cheesecake al mojito

Non so voi, ma io di mojito ne ho bevuti tanti. Per me è il segnale che l’estate è arrivata. Quando ti vien voglia di mojito, allora ci siamo. Capita anche a voi?

Ormai si beve meno questo cocktail, perché è stato sbaragliato dal Moscow Mule.

I miei ricordi legati al mojito sono tanti, e tutti sono riportano alle calde sere d’estate, quando si andava a ballare all’aperto, e ci si divertiva un sacco. Risate, chiacchiere, conoscenze, tutto era naturale, tutto era nella norma. Lasciavo che l’estate mi rendesse libero, e lo facevo sempre con un mojito in mano e questo mi piaceva moltissimo.

Oggi il mojito lo mangio, con un cheesecake, fresca ed estiva.

Cheesecake al mojito

x uno stampo da 24 cm

per la base:

300 gr di digestive

120 ge di burro

per la crema

300 gr di ricotta

150 gr di zucchero di canna

4 lime

15 foglie di menta

4 cucchiai di rum bianco

4 fogli di gelatina

150 ml di panna da montare

Per prima cosa metti i biscotti in un mixer e aziona, fai sciogliere il burro e versalo nei biscotti frullati. Passa il tutto in una stampo, livella con un cucchiaio e la base è pronta. Metti lo stampo in frigo.

In una ciotola d’acqua metti a bagno la gelatina. In una bowl lavora la ricotta con lo zucchero, aggiungi il succo di 3 lime, e le foglie di menta tagliate sottilissime. In un pentolino versa il rum, accendi il fuoco e fai sciogliere la gelatina. Fai raffreddare e versa nella ciotola con la ricotta. Monta la panna e incorpora alla ricotta.

Versa la crema nello stampo con la base, livella e lascia in frigo almeno 4 ore.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close