fbpx

Pollo impanato alle mandorle su crema di peperone arrostito e zenzero


Ci sono ricette a cui siamo particolarmente legati. Io ne ho alcune, ma a questa sono legatissimo. E’ stata la mia prima ricetta “seria” ed è stata la prima volta che ho indossato la giacca da scief. E’ stata la mia prima volta, e mi ricordo che ero emozionato e mi tremavano le mani, perché dopo tantissimo tempo mi ero riavvicinato alla cucina, dopo averla scacciata dalla mia vita, rinchiusa in barattolo e sigillata ermeticamente. A volte, alcuni incontri sbagliati ti fanno odiare la tua passione, ti fanno spegnere il “fuoco sacro”, ti fanno odiare, in un momento, quello che fino a poco prima era quello che volevi fare da grande. A me è successo questo, ed è stato bruttissimo, ma come dico sempre io, la passione non puoi ingabbiarla, non puoi rinchiuderla, essa verrà sempre fuori, più prepotente che mai. Ma cos’è una vita senza una passione che tu brucia dentro? E’ semplicemente una vita vuota e triste.

Io mi ricordo ogni attimo di questa ricetta, e quando ci penso ho sempre la pelle d’oca, i gesti, le preparazioni, i suoni che la cucina ti dona è qualcosa di inspiegabile. Le mani che impastano, le mani che si sporcano, le mani che creano, tutto passa dal cervello alle mani ed è bello vedere le mani che assemblano quello che il cervello dice.

Non voglio annoiarvi oltre, e vi lascio la ricetta qui di seguito, cosi se avete voglia la fate anche voi.

Buon sabato a tutti

Pollo impanato alle mandorle su crema di peperone arrostito e zenzero

x4

4 petti di pollo da circa 100gr

600 gr di peperoni

30 gr di scalogno

50 gr di zenzero fresco

200 gr di albume

300 gr di mandorle

50 gr di basilico

2 cucchiai di olio Evo

sale e pepe q.b.

Lava i peperoni e falli cuocere su tutti i lati in una piastra di ghisa, fino ad arrostirli. Lasciali raffreddare e poi spella i peperoni con delicatezza.

Taglia i peperoni a pezzetti e tienili da parte. In una padella fai scaldare due cucchiaio d’olio, aggiungi lo scalogno, lo zenzero e il basilico e in ultimo i peperoni tagliati a pezzi fai saltare 4 minuti per insaporire. A fine cottura frulla tutto e passa al colino.

In un mixer trita le mandorle grossolanamente.

Versa in una ciotola l’albume e aggiusta di sale e pepe, immergi il pollo nell’albume e poi passa a panarlo nelle mandorle, fai cuocere in forno per 20 min. a 180°.

Servi tagliandolo a cubotti imperfetti, accompagnarono con la crema di peperone.

Io ho aggiunto anche delle foglie di salvia fritta.

Buon appetito

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close